Arco di Marcantonio

L'arco di Marcantonio è un arco romano del I secolo a.C. situato ad Aquino

Descrizione

Accanto al monumentale complesso della Chiesa di Santa Maria della Libera si conservano i resti dell'Arco di Marcantonio. Si tratta di un monumento, realizzato in un'area extraurbana rispetto all'antica città di "Aquinum" e posto sul naturale prolungamento del tratto della Via Latina.

La struttura è datata, sulla base delle caratteristiche stilistiche, alla metà del I secolo a.C. Il fornice è inquadrato da due semicolonne poste negli angoli e coronate da capitelli di ordine corinzio. La ghiera d'arco termina con una cornice modanata che, in corrispondenza degli angoli, poggia su capitelli d'ordine ionico posti su semicolonne lisce. In assenza dell'attico, sul quale doveva essere incisa l'iscrizione dedicatoria, risulta difficile definire i particolari legati alla sua costruzione. Dalla fine del XVI secolo, in seguito al prosciugamento dei tre laghi di Aquino, esso fu utilizzato come chiusa del corso d'acqua realizzato per alimentare i mulini che dovevano trovarsi nella parte sottostante.

Modalità di Accesso

Per l'accesso all'arco bisogna rivolgersi al Museo di Aquino e telefonare al numero: 0776/729061

Contatti

Comune di Aquino
Telegram

0776728003

Email

segreteria.aquino@alice.it

Fax

0776728603

Museo della Città
Telefono

0776729061

Email

museo@comune.aquino.fr.it

Luogo

Via Madonna della Libera, 26, 03031, Aquino

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri